Vai al contenuto

[PC-MAC] Spectrasonics Omnisphere 2

0 0 votes
Article Rating

Spectrasonics Omnisphere è uno dei sintetizzatori software più rinomati e potenti disponibili per i musicisti e i produttori musicali. È stato sviluppato da Spectrasonics, un’azienda famosa per la qualità dei suoi strumenti virtuali e dei campionatori. Omnisphere è stato rilasciato per la prima volta nel 2008 e ha subito diverse versioni e aggiornamenti nel corso degli anni.

Ecco alcune delle caratteristiche principali di Omnisphere:

  1. Vastissima libreria sonora: Omnisphere offre una vasta collezione di suoni, campioni e preset che coprono una gamma incredibilmente ampia di stili musicali. Questi suoni vengono organizzati in categorie, tra cui synth, strumenti acustici, pad, suoni cinematici e molto altro. Inoltre, è possibile importare e utilizzare campioni personalizzati per ulteriori opzioni creative.
  2. Sintesi avanzata: Omnisphere combina diverse tecniche di sintesi, tra cui sintesi sottrattiva, sintesi granulare, sintesi wavetable e altro ancora. Questa flessibilità consente agli utenti di creare una vasta gamma di suoni unici e personalizzati.
  3. Modulazione potente: Il sintetizzatore offre un sistema di modulazione flessibile che consente agli utenti di assegnare e modulare parametri sonori in modo creativo. Questo apre la porta a una vasta gamma di possibilità sonore e dinamiche.
  4. Effetti integrati: Omnisphere include una vasta selezione di effetti audio di alta qualità, tra cui riverberi, delay, distorsioni, filtri e molti altri. Questi effetti possono essere applicati in modo flessibile per scolpire ulteriormente il suono.
  5. Live Performance: Il software è stato progettato non solo per la produzione in studio, ma anche per l’esecuzione live. Dispone di una modalità live con funzioni di patch switching, layering, e mapping dei controller MIDI per creare performance coinvolgenti.
  6. Integrazione hardware: Omnisphere supporta una vasta gamma di controller MIDI e tastiere hardware, il che lo rende una scelta popolare tra i musicisti che preferiscono utilizzare strumenti fisici per controllare il software.
  7. Aggiornamenti costanti: Spectrasonics continua a rilasciare aggiornamenti e librerie sonore aggiuntive per Omnisphere, garantendo che gli utenti abbiano accesso a nuovi suoni e funzionalità nel tempo.

Omnisphere è ampiamente utilizzato in una varietà di generi musicali, tra cui musica elettronica, musica cinematografica, pop, rock e molti altri. La sua versatilità e la qualità dei suoni lo rendono uno strumento virtuale di riferimento per molti musicisti e produttori di tutto il mondo

Compatibile con i sistemi MAC OSX.

Utilizzare qbittorrent o similari per gestire il download dei torrent oppure jdownloader per scaricare eventuali mirror singoli e Keka o WinZIP per estrarne l’archivio

Procedimento per l’installazione

  • Scaricare l’archivio da QUI (v2.8.5f) [3 Mirror] (Password: apritisesamo)
  • Disabilitare Gatekeeper e SIP dal sistema
  • Rimuovere ogni vecchia versione e riavviare il MAC
  • Estrarre il contenuto dell’archivio
  • Avviare l’installazione tramite il file Setup.dmg
  • Disattivare gli aggiornamenti
  • Fine.

Nota: se non riuscite ad aprire il file .app, date il comando
sudo xattr -rd com.apple.quarantine /Applications/LaMiaApp.app

per problemi, commentate pure.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i Commenti