Vai al contenuto

[PC-MAC] Rhinoceros (Rhino) 8 (Compatibile con Sonoma e M1)

4 5 votes
Article Rating

Rhinoceros, comunemente noto come Rhino, è un software di modellazione tridimensionale (CAD) utilizzato per la progettazione industriale, l’architettura, l’ingegneria e il design. È sviluppato da Robert McNeel & Associates ed è disponibile per diverse piattaforme, inclusa macOS.

Ecco alcune caratteristiche principali di Rhino:

  1. Modellazione 3D NURBS: Rhino utilizza la tecnologia NURBS (Non-Uniform Rational B-Splines) per la modellazione 3D. Questo permette la creazione di forme complesse e organiche mantenendo una grande flessibilità.
  2. Interfaccia utente intuitiva: Rhino offre un’interfaccia utente intuitiva e facile da usare, con una serie di strumenti e comandi accessibili sia attraverso menu che mediante comandi da tastiera.
  3. Compatibilità dei formati: Rhino supporta una vasta gamma di formati di file, tra cui DWG, DXF, IGES, STEP, e molti altri. Ciò facilita lo scambio di dati con altri software di progettazione e ingegneria.
  4. Plugin e estensioni: Rhino supporta numerosi plugin e estensioni sviluppati da terze parti. Questi componenti aggiuntivi consentono agli utenti di espandere le funzionalità di Rhino in base alle proprie esigenze specifiche.
  5. Rendering avanzato: Rhino dispone di funzionalità di rendering integrate, ma molti utenti scelgono di utilizzare plugin specializzati per ottenere risultati più avanzati e fotorealistici.
  6. Modellazione parametrica: Rhino supporta la modellazione parametrica attraverso Grasshopper, un plugin visuale di programmazione che consente agli utenti di creare algoritmi visivi per generare geometrie complesse e controllabili.

Per quanto riguarda l’utilizzo di Rhino su macOS, l’esperienza è simile a quella delle versioni per altre piattaforme. Gli utenti Mac possono sfruttare appieno le funzionalità offerte dal software per la progettazione e la modellazione 3D. Tuttavia, è sempre consigliabile verificare i requisiti di sistema specifici e assicurarsi che il proprio sistema soddisfi tali requisiti.

Compatibile con i sistemi MAC OSX.

Utilizzare qbittorrent o similari per gestire il download dei torrent oppure jdownloader per scaricare eventuali mirror singoli e Keka o WinZIP per estrarne l’archivio

Procedimento per l’installazione

  • Scaricare il pacchetto .dmg da QUI [v8.5.24072.13002] (3 Mirror)
  • Disabilitare Gatekeeper e SIP dal sistema
  • Rimuovere ogni vecchia versione e riavviare il MAC
  • Estrarre il contenuto dell’archivio
  • Avviare l’installazione tramite il file .dmg
  • Disattivare gli aggiornamenti
  • Fine.

Nota: se non riuscite ad aprire il file .app, date il comando

sudo xattr -rd com.apple.quarantine /Applications/LaMiaApp.app

Per problemi, commentate pure.

4 5 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

56 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i Commenti