Programmi e Dove Trovarli

Disabilitare gli AdBlock

Disabilitare AdBlock

Se hai installato l’estensione AdBlock sul tuo browser e vorresti capire come fare per disabilitarla per i siti Internet che vuoi sostenere non devi far altro che attenerti alle istruzioni apposite che trovi qui di seguito. Sono identiche per tutti i browser per i quali l’estensione risulta disponibile (Chrome, Firefox, Opera, Safari e Microsoft Edge).

Tanto per cominciare avvia il browser su cui hai installato l’estensione e su cui vuoi andare ad agire dopodiché digita nella barra in alto l’indirizzo del sito Web per il quale vuoi evitare che AdBlock blocchi la pubblicità e fai clic sull’icona dell’estensione collocata nella parte in alto della finestra del navigatore.

Dal menu che compare, scegli l’opzione Non abilitare su questa pagina per escludere il blocco della pubblicità solo sulla pagina corrente oppure seleziona Non attivare sulle pagine di questo dominio per escludere tutte le pagine del domino visitato dal blocco della pubblicità. In entrambi i casi, successivamente fai clic sul pulsante Escludi. La pagina aperta nella scheda del browser verrà dunque ricaricata in automatico e successivamente la pubblicità sul sito risulterà attiva.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi disabilitare il blocco della pubblicità con AdBlock anche facendo clic sull’icona dell’estensione nella parte in alto della finestra del browser, poi sulla voce Opzioni annessa al menu che si apre e successivamente sulla scheda Personalizza  dopodiché selezione il collegamento Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio che si trova in basso.

Adesso, digita nell’apposito campo che ti viene mostrato il dominio o l’url per il quale vuoi che AdBlock non agisca (es. aranzulla.it) e che quindi la pubblicità risulti visibile e poi fai clic sul bottone OK posto di lato per confermare ed applicare le modifiche.

Tieni presente che in quest’ultimo caso specifico se nel frattempo nel browser avevi aperto una scheda con il sito Internet di riferimento la pubblicità potrebbe risultare ancora disabilitata nonostante le modifiche apportate alle impostazioni dell’estensione. Per rimediare ti basta ricaricare la pagina oppure riavviare il navigatore in uso.

Disabilitare AdBlock Plus

Utilizzi AdBlock Plus sul tuo browser Web e ti piacerebbe capire come fare per disattivare l’estensione sui siti Web che ti piacciono e che vuoi sostenere? Allora segui le istruzioni che trovi qui di seguito, la procedura è la stessa per tutti i programmi per navigare in rete per i quali l’add-on risulta disponibile (Chrome, Firefox, Opera, Safari, Internet Explorer e Microsoft Edge).

Innanzitutto avvia il browser su cui hai installato l’estensione e su cui desideri andare ad agire dopodiché digita nella barra in alto l’indirizzo del sito Web per il quale vuoi evitare che AdBlock Plus blocchi la pubblicità e pigia sull’icona dell’estensione presente nella parte in alto della finestra del navigatore.

Dal menu che a questo punto vedrai comparire, clicca sul collegamento Attivato su questo sito. Dopo pochi istanti la scritta cambierà in Disattivato su questo sito ed il blocco della pubblicità precedentemente applicato per il sito Internet in oggetto verrà finalmente disattivato. Facilissimo, vero?

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi aggiungere un dato sito Internet alla whitelist dell’estensione facendo clic sull’icona di quest’ultima annessa alla finestra del browser, selezionando la voce Opzioni dal menu che vedi comparire, cliccando poi sulla scheda Domini permessi nella nuova finestra che andrà ad aprirsi nel navigatore, digitando il dominio del sito per il quale intendi disattivare il blocco della pubblicità (es. aranzulla.it) nel campo apposito e cliccando poi sul bottone + Aggiungi dominio.

In entrambi i casi, se noti che le modifiche apportate non hanno avuto effetto immediato prova a ricaricare la pagina del browser che stai utilizzando oppure a chiudere e riaprire il navigatore per rimediare.

Disabilitare altre estensioni per il blocco della pubblicità

Sebbene presentino un nome diverso da AdBlock, in circolazione ci sono anche altre estensioni adibite al blocco dei contenuti pubblicitari online. Se quindi utilizzi un add-on diverso da quelli summenzionati e non sai come disattivare il blocco della pubblicità per i siti Web che intendi sostenere puoi seguire le ulteriori istruzioni apposite che trovi qui sotto per tutti i principali strumenti appartenenti alla categoria in oggetto. Anche in tal caso, i passaggi da compiere sono semplicissimi ed identici (o quasi) per tutti i browser per i quali le estensioni risultano disponibili.

Disattivare completamente le estensioni per il blocco della pubblicità

Invece che disabilitare AdBlock o simili su specifici siti preferisci disattivare del tutto questo genere di estensioni? Allora segui le istruzioni apposite per ciascun browser Web che trovi qui di seguito per riuscirci.

Eliminare le estensioni per il blocco della pubblicità

Se invece ti interessa capire come fare per drsnstallare completamente AdBlock o un’altra estensione utilizzata per il blocco della pubblicità le indicazioni che devi seguire sono quelle che trovi qui di seguito.

Fonte: aranzulla


VI RICORDO CHE È TUTTO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITÀ NELL’ USO CHE NE FARETE.

IO E I MIEI TUTORIAL NON NE SIAMO RESPONSABILI.

UTILIZZARE SOFTWARE CONTRAFFATTO E' UN REATO.


Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Hai trovato quello che cercavi?

Supporta il portale con una donazione

Exit mobile version